Società Trasparente

In ottemperanza alla Delibera ANAC del 21.11.2018 pubblicata sul Supplemento Ordinario della G.U. del 21.12.2018 n. 296, la presente informativa “Società Trasparente” è stata oggetto di ultimo aggiornamento in data 20.01.2020

Attestazione di assolvimento

Griglia di rilevazione

Dati economici

Bilanci e note integrative

Atti di concessioni di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici

Non ci sono voci da pubblicare in questa sezione

Costi contabilizzati dei servizi erogati agli utenti

I costi contabilizzati dei servizi erogati sono riportati nel Bilancio annuale di esercizio inserito nella voce “Bilancio”

Documentazione ex legge Gelli 24/2017

Relazione sui risarcimenti erogati e sinistri 

Risk management plan

Class Action

Non ci sono voci da pubblicare in questa sezione

Procedimenti amministrativi

Non ci sono voci da pubblicare in questa sezione

Liste d'attesa

Valutazione e criteri di accesso 

La valutazione per poter accedere al servizio Hospice è effettuata dal distretto ASSL di residenza del richiedente.

Tempi di attesa e criteri di priorità

L'accesso al servizio Hospice, nella struttura Hospice Madonna di Fatima, dal momento dell'approvazione da parte del distretto ASSL competente, prevede dei tempi di attesa medi di 2 giorni.

In caso di temporanea piena capienza della struttura il richiedente viene inserito in apposita lista d’attesa.

Stante precisi criteri di eleggibilità che regolano la priorità di ricovero in Hospice quali:

- paziente con malattia in fase avanzata e progressiva

- paziente con presumibile aspettativa di vita non superiore ai sei mesi

- paziente con presenza di sintomi invalidanti che comportino colori di performance uguali o inferiori a 50 a secondo la scala karnosfky (indice di autonomia)

- paziente che abbia terminato tutte le terapie specifiche e i trattamenti invasivi; 

- paziente per il quale non sia più possibile ( temporaneamente o stabilmente) l'assistenza presso il proprio preventivo

La priorità d’ingresso viene data ai pazienti con complessità clinica.

In ogni caso a parità di complessità di condizione clinica viene tutelato:

- il paziente a domicilio rispetto al paziente ospedalizzato

- il paziente senza famiglia o famiglia "debole"

- il paziente con carenza di rapporti extrafamiliari

- il paziente con difficoltà economiche

- il paziente con sofferenza psicologica

Accesso civico

Il diritto all'accesso civico consiste nella possibilità, per i cittadini, di accedere a dati, documenti e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni o dai concessionari di servizi pubblici. Tale diritto riguarda tanto i dati che sono oggetto di pubblicazione obbligatoria (laddove i medesimi dati non risultino pubblicati), quanto ogni altro dato (in tale ultima ipotesi nei limiti previsti dalla legge a tutela di altri interessi pubblici e/o privati: articolo 5 bis del d.lgs. n. 33/2013).

Le strutture sanitarie accreditate ed a contratto con la A.S.S.L. sono soggette al diritto di accesso civico in relazione ai soli dati, documenti e informazioni relativi allo svolgimento dell’attività di assistenza sanitaria.

La richiesta deve consentire alla struttura di individuare il dato, il documento o l'informazione che si intende acquisire; sono pertanto inammissibili le richieste generiche. Nel caso di richiesta relativa a un numero manifestamente irragionevole di documenti, tale da imporre un carico di lavoro suscettibile di compromettere il buon funzionamento della struttura sanitaria, la stessa può respingerla per tutelare il buon andamento dell’attività amministrativa (Linee guida Agenzia nazionale anticorruzione-Anac su accesso civico generalizzato, paragrafo 4.2).

 

Le richieste dovranno essere inoltrate a:

Hospice Madonna di Fatima

via Stresa  7, Quartu Sant'Elena (CA)

070/8988094 - hospicemf@tiscali.it

Carta dei Servizi

Linee guida

Presso l’Istituto Superiore di Sanità è stato presentato il nuovo Sistema Nazionale Linee Guida (Snlg) che diventa l’unico punto di accesso per cittadini e operatori sanitari a linee guida di pratica clinica validate dall’Istituto, come previsto dalla Legge 24/2017 sulla responsabilità professionale (Legge Gelli).

OSAT - Cooperativa Sociale a Responsabilità Limitata

Via Stresa 7 - 09045 - Quartu Sant'Elena (CA)

telefono: 0708988094 - tutti i giorni dalle 9 alle 18

    e-mail:  Istituzionale:                              cooposa@tiscali.it

                 Hospice Madonna di Fatima:    hospicemf@tiscali.it

                 Per ogni altra esigenza:            comunicazione@cooperativaosat.com

P.IVA/C.F. 02023930924

Hospice Madonna di Fatima

ADI - Assistenza Domiciliare Integrata

Scrambler Therapy

©2019 by  R.&.M.  per O.S.A.T. Cooperativa Sociale a Responsabilità Limitata